ArrivoSigla editorialeContatto

Mitwirkende Gruppen

Mitwirkende Gruppen

Banduroszka

I Banduroszka suonano e cantano esclusivamente brani e arrangiamenti di composizione propria con liuti, ghironde, cennamelle e strumenti di ogni tipo. I testi, per lo più in medio- alto tedesco, sono tratti anche dalla raccolta di canti anonimi „Carmina Burana“ e vengono arricchiti da elementi sia slavi che tardoromani. Nasce così un ensemble linguistico esotico che si fonde con ritmi coinvolgenti e melodie semplici, completando l‘immagine caratteristica di un gruppo di zingari erranti del Medioevo.
 


Bozner Markt Theaterer

Dal Mercato di Bolzano del 2002 in poi sono sempre stati portati in scena brevi pezzi teatrali ispirati a avvenimenti storici tratti dalle antiche cronache di Mittenwald. Anche quest‘ anno gli spettatori del Mercato di Bolzano potranno assistere agli spettacoli del gruppo teatrale „Bozner Markt Theaterer“, formato da appassionati di recitazione di Mittenwald e dintorni e da attori della filodrammatica „Mittenwalder Bauerntheater“.

 

Calescoli

Il gruppo “Calescoli”, nato nel 2011, è formato da musicisti di Mittenwald e studenti della locale scuola internazionale di liuteria, tutti accomunati dalla predilezione per la musica rinascimentale e dall’amore per Mittenwald. Affiatatosi sempre più nel corso del tempo, il gruppo partecipa anche quest’anno al Mercato di Bolzano con una formazione leggermente diversa e propone un repertorio di melodie del XVI secolo eseguite principalmente come coro polifonico accompagnato da vari strumenti.


De Hochhaxat‘n

Il gruppo „De Hochhaxat‘n“ è nato nel 2004 a corollario degli spettacoli teatrali a cielo
aperto del „Kundschelamant“. Strada facendo ha proposto idee sempre nuove, costumi sempre più originali e trampoli sempre più alti, fino a 2 metri, e al „Mercato di Bolzano“ no“ del 2007 si è esibito per la prima volta con un Teatro delle Marionette sui trampoli. I Trampolieri di Mittenwald sono apprezzati ben oltre i confini regionali per le loro esibizioni sempre eleganti e di grande effetto, come quelle tenute in occasione dei Campionati mondiali di Canottaggio di Monaco di Baviera e della Festa degli Zatterieri di Lenggries. Per il „Mercato di Bolzano“ 2017 ripropongono il loro originale Teatro delle Marionette, che non manca mai di incantare grandi e piccini con le pièce più divertenti del loro ricco repertorio.


Giocolieri

Il gruppo dei giocolieri è composto da membri della locale associazione ginnica e sportiva, ed i loro vivaci spettacoli acrobatici sono ormai divenuti un‘attrazione molto apprezzata del programma del „Mercato di Bolzano“.

 

Gli sputafuoco

Gli spettacoli del gruppo di mangiatori di fuoco di Mittenwald, nato nel 2007, richiamano sempre un grande pubblico. Questi artisti, che giocano con il fuoco disegnando nell‘oscurità suggestive figure fiammeggianti, concludono in modo spettacolare le serate del „Mercato di Bolzano“ dopo l‘accensione del rogo che sconfigge la peste. Dopo numerosi spettacoli di grande successo, come ad esempio al Festival Karl-May di Dasing, ai Campionati mondiali juniores di sci di Garmisch-Partenkirchen e al „mercato vichingo“ sulle rive del Walchensee, ora gli Ignis In Silva ritornano „a casa“ per il „Mercato di Bolzano“.

 

Gruppo di ballo dei bambini

Il coro die bambini e die ragazzi di eMittenwlad mette in scena danze storiche medievali, carole e canzoni per bambini. Le danze e i canti del „Karwendelchorminis“ sono accompagnati con strumenti storici dell´epoca come cornamuse, flauti, tabrui a calice o i tipici strumenti a fiati chiamati „Rauschpfeife“.
 


I Giovani

Il gruppo „I Giovani“, diretto da Sissi Gossner, è formato da alcuni dei musicisti più „in
erba“ dell‘orchestra giovanile di Mittenwald. Indossati i costumi storici, i ragazzi si esibiscono tutti i giorni ed eseguono con grande entusiasmo i brani di musica rinascimentale preparati appositamente per il Mercato di Bolzano. Anche i più piccoli (dai 4 anni ai su) partecipano con tamburi e campanelli.

 

La caccia al tesoro (per i bambini)

Un momento di svago per i più piccoli con un‘originale caccia al tesoro: la sabbia del grande scrigno nasconde piccole pietre (semi)preziose come agata, pirite, cristallo di rocca, occhio di tigre... Per portarsele a casa, però, i bimbi dovranno setacciare la sabbia servendosi di vecchi setacci di legno.

 

I Lanzichenecchi

Anche quest‘anno i membri del gruppo „Historischer Spielmannszug Mittenwald“ presenteranno scene di vita medievale e canti dei Lanzichenecchi ai visitatori del Mercato di Bolzano.

 

PROGRAMMA D’INTRATTENIMENTO PER BAMBINI

Fiabe, leggende ed altre storie...

Tutti giorni alle 14 e alle 17 i bambini (dai 4 anni) possono scoprire storie avvincenti e bellissime favole di Paesi diversi. Nella tenda del “Märchenland”, il “Paese delle Fiabe”, tra fate, nani e stregoni le cantastorie danno il benvenuto ai giovani ascoltatori con una piccola sorpresa. Durata dei racconti: 30 minuti; ingresso libero.

o...

Al Mercato di Bolzano voi bambini potete preparare il vostro profumatissimo sapone scegliendo tra tanti fiori colorati ed erbe diverse. E che ne dite di imparare come lavorare una pallina da tennis con lana coloratissima fino ad ottenere la custodia perfetta in cui incastonare una delle pietre semipreziose del nostro Scrigno del Tesoro? E se poi restate con noi ancora un po’, imparerete anche ad annodare i fili per creare a macramè il vostro ciondolo a forma di albero della vita o una bella decorazione da appendere a casa!

 


TRANSEAMUS

Il Transeamus è un coro femminile nato a Mittenwald sette anni fa. Le sue nove coriste si esibiscono in occasione di concerti, matrimoni e Messe solenni con un repertorio di musica corale di varie epoche che spazia dal Medioevo all‘età moderna. Al „Mercato di Bolzano“ scendono fra il pubblico intrattenendolo con gli allegri brani cantati a quei tempi nelle strade e nelle piazze.

 

Tre Silvana

L'arrivo del gruppo medievale Tre Silvana viene annunciato dal brano "Bozner Markt Lied", composto appositamente dagli artisti per il "Mercato di Bolzano". Anche nel 2017 il quartetto si esibisce per i visitatori della nostra manifestazione con la consueta vivacità ed allegria non solo sui palcoscenici del centro storico ma anche in mezzo alla gente, nelle storiche osterie, dove oltre a testi e brani musicali medievali di composizione propria propone anche storielle scanzonate e trucchi di magia. Quest’anno il repertorio dei Tre Silvana, che già annovera melodie suonate con liuti, ghironde, tamburi e sonagli, si arricchisce della musica della cornamusa medievale, che risuona nelle vie del Mercato insieme a quella del cornetto, un altro strumento a fiato medievale dal suono simile alla moderna tromba. Naturalmente non manca nemmeno il divertente gioco di dadi del "Bene contro il Male", con cui il gruppo di giullari, arguti e spiritosi come sempre, ha stregato grandi e piccini nell'ultima edizione del "Mercato di Bolzano".